• Welcome to ACFFiorentina.eu - forum of Fiorentina supporters, Fiorentina forum.
 

La settimana con Atalanta e Juventus

Started by Chiesa, 01/04/24, 11:40

Previous topic - Next topic

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Chiesa

Il racconto di Carnevale sul trasferimento all'Udinese di Antonin Barak

Il responsabile scouting per l'Udinese Andrea Carnevale racconta nel libro di Riccardo Guffanti l'arrivo in Italia di Barak

A Firenze lo scorso mercoledì 27 marzo 2024, si è tenuta la presentazione del libro "La giusta osservazione. Alla ricerca del calciatore del futuro" scritto da Riccardo Guffanti, oggi scout per il Cagliari e tra i più rinomati e riconosciuti scopritori di talenti del nostro campionato. Tra le varie testimonianze raccolte da Guffanti, c'è anche quella di Andrea Carnevale, responsabile scouting per l'Udinese. Il quale ha voluto raccontare il curioso aneddoto riguardo al trasferimento di Barak in Italia. Questo il suo racconto:

    Dovevo seguire un giocatore israeliano, vado a vederlo e tra gli avversari c'era l'attuale centrocampista della Fiorentina. L'israeliano era poca roba, in compenso comprammo Barak e il tempo ci diede ragione.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

Coppa Italia – La difesa della Lazio spiana alla Juve la strada verso la finale

Segui i risultati in tempo reale delle gare di Coppa Italia e il tabellone aggiornato su Violanews

COPPA ITALIA  2023-24

Di seguito il tabellone ufficiale della Coppa Italia 2023-24. La Fiorentina, dopo il successo ai calci di rigore contro il Bologna nei quarti di finale, affronterà l'Atalanta in semifinale, esattamente come nel 2019 quando gli orobici eliminarono i gigliati nel doppio confronto. I viola giocheranno la gara d'andata delle semifinali in casa. Nella gara d'andata della prima semifinale la Juventus si è imposta sulla Lazio per 2-0 grazie, soprattutto, a due svarioni difensivi della difesa biancoceleste

Roberto Vinciguerra
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

Focus on #FiorentinaAtalanta ⚜️
#ForzaViola #Fiorentina #ACFFiorentina #CoppaItalia




- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni in esito all'esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:
SERIE A TIM
Gare del 30 marzo - 1 aprile 2024 - Undicesima giornata ritorno
Bologna-Salernitana 3-0
Cagliari-Hellas Verona 1-1
Fiorentina-Milan 1-2
Genoa-Frosinone 1-1
Internazionale-Empoli 2-0
Lazio-Juventus 1-0
Lecce-Roma 0-0
Napoli-Atalanta 0-3
Sassuolo-Udinese 1-1
Torino-Monza 1-0
B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 2 aprile 2024, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:
" " " N. 83
SERIE A TIM
Gare del 30 marzo- 1 aprile 2024 - Undicesima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:
a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della undicesima giornata di ritorno sostenitori delle Società Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Juventus, Lazio, Lecce, Milan, Roma e Udinese hanno, in violazione della normativa di cui all'art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell'impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all'art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, delibera, salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato, nel recinto di giuoco, un fumogeno e numerose bottiglie in plastica; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 2.500,00: alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato, nel recinto di giuoco, un petardo e un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, al 48° del secondo tempo, lanciato, nel recinto di giuoco, un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 14° del secondo tempo, lanciato, nel recinto di giuoco, un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PESSINA Matteo (Monza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

LOFTUS-CHEEK Ruben Ira (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LUCCA Lorenzo (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MAGNANI Giangiacomo (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
N'DICKA Obite Evan (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RETEGUI Mateo (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
OTTAVA SANZIONE

IMMOBILE Ciro (Lazio)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
OSIMHEN Victor James (Napoli)
TERZA SANZIONE
CAMBIAGHI Nicolo (Empoli)
TCHAOUNA Loum (Salernitana)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
DODICESIMA SANZIONE

RAMADANI Ylber (Lecce)
OTTAVA SANZIONE
BIRAGHI Cristiano (Fiorentina)

SETTIMA SANZIONE
DUDA Ondrej (Hellas Verona)
SESTA SANZIONE
BADELJ Milan (Genoa)
CACACE Liberato Gianpaolo (Empoli)
DI LORENZO Giovanni (Napoli)
DOIG Josh Thomas (Sassuolo)
MARTINEZ QUARTA Lucas (Fiorentina)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
CALDIROLA Luca (Monza)
CANDREVA Antonio (Salernitana)
KOLASINAC Sead (Atalanta)
KOOPMEINERS Teun (Atalanta)
PICCOLI Roberto (Lecce)
THIAW Malick (Milan)
TERZA SANZIONE
BIJOL Jaka (Udinese)
PIEROZZI Niccolo (Salernitana)
WEAH Timothy Tarpeh (Juventus)
ZORTEA Nadir (Frosinone)
SECONDA SANZIONE
BASCHIROTTO Federico (Lecce)
PRIMA SANZIONE
ILING-JUNIOR Samuel (Juventus)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
OTTAVA SANZIONE

CRISTANTE Bryan (Roma)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
TOMORI Oluwafikayomi O (Milan)
c) ALLENATORI
AMMONITI
TERZA SANZIONE

ALLEGRI Massimiliano (Juventus)
d) PREPARATORI ATLETICI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AZZALIN Andrea (Sassuolo): per avere, al 19° del primo tempo, rivolto una critica al Direttore di gara.

Il Giudice Sportivo: dott. Gerardo Mastrandrea
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

Fiorentina-Atalanta, la probabile formazione: Italiano sceglie i tre tenori

La gara di questa sera contro l'Atalanta vale tanto, non solo la possibilità di accedere per la seconda volta consecutiva alla finale di Coppa Italia. Ecco la probabile formazione

Forse una delle partite più importanti della stagione della Fiorentina. La gara di questa sera contro l'Atalanta vale tanto, non solo la possibilità di accedere per la seconda volta consecutiva alla finale di Coppa Italia. Vincenzo Italiano è pronto, dopo molti cambi nella sfida contro il Milan, a schierare la miglior Fiorentina possibile. In porta Terracciano. Sulla destra torna Kayode, con Biraghi confermato sulla sinistra. Martinez Quarta non sta benissimo, ecco quindi che il suo posto lo prende Ranieri con al suo fianco Milenkovic. Il vero dubbio è nel mezzo e si chiama Bonaventura. Dopo la squalifica contro il Milan, la sua presenza in campo questa sera non è in discussione. Ma dove? L'ex del match dovrebbe giocare nel mezzo al fianco di Arthur, ma attenzione alla possibilità di vederlo sulla trequarti al posto di Beltran. In quel caso, giocherebbe Mandragora al fianco del brasiliano. In attacco, Beltran si gioca il posto con "Jack" come trequartista. Nico Gonzalez torna sulla destra dopo i vari acciacchi e Sottil sulla sinistra. Davanti il solito "Gallo" Belotti.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Sottil; Belotti. All. Italiano

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

Gazzetta: "Italiano bravo, ma adesso deve vincere qualcosa"

Vincenzo Italiano e Gian Piero Gasperini sono allenatori a trofei zero e vanno a caccia del primo. Non hanno vinto nulla, nei loro curriculum ci sono soltanto promozioni

Due allenatori e una Coppa. Vincenzo Italiano e Gian Piero Gasperini sono allenatori a trofei zero e vanno a caccia del primo. Non hanno vinto nulla, nei loro curriculum ci sono soltanto promozioni:Italiano ha portato il Trapani in B e lo Spezia in A; Gasperini ha trascinato il Crotone in B e il Genoa in A. Gasp ha in bacheca il torneo di Viareggio 2003 con la Primavera della Juve, ma parliamo di calcio giovanile. Questa Coppa Italia può essere un'opportunità, senza dimenticare che l'uno e l'altro sono ancora dentro l'Europa, la Fiorentina di Italiano in Conference e l'Atalanta di Gasperini in Europa League. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

Allegri carica: "Adesso battiamo la Fiorentina". E Chiesa rincara la dose

Anche Federico Chiesa, autore del gol dell'1 a 0, ha parlato della sfida contro la sue ex squadra: "Volevamo il risultato e siamo contenti della prestazione. Dobbiamo però ricordarci che è la Coppa Italia"

La Juventus, prossima avversaria della Fiorentina in campionato, è tornata alla vittoria. Il 2 a 0 contro la Lazio ha ridato linfa e respiro a un ambiente in piena crisi. Adesso, la concentrazione di Allegri è tutta sulla sfida di domenica: "Era importante tornare alla vittoria, il discorso finale non è chiuso, ma ora dobbiamo pensare a sistemare il campionato e centrare la qualificazione Champions, che resta l'obiettivo principale della stagione. E lo dovremo fare a partire dalla gara contro la Fiorentina, che è una squadra forte". Anche Federico Chiesa, autore del gol dell'1 a 0, ha parlato della sfida contro la sue ex squadra: "Volevamo il risultato e siamo contenti della prestazione. Dobbiamo però ricordarci che è la Coppa Italia, ora dobbiamo pensare al campionato iniziando dalla Fiorentina". Si alza la pressione in vista di una sfida, quella tra Juventus e Fiorentina che sarà infuocata.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Chiesa

QS: "Italiano? La Coppa può riaccendere la sua storia con Firenze"

L'orgoglio e i movimenti di Italiano. Si parla della sua panchina. Di quello che potrà o non potrà essere. Tutto può succedere, ormai è chiaro, ma Italiano di sicuro vuole farlo nel modo migliore.

Passa il futuro, stasera al Franchi. C'è Fiorentina-Atalanta, gara di andata della semifinale di coppa Italia. Sfida da vincere per una raffica di motivi che senza dubbio avranno riflessi pesanti sul domani della squadra. Primo: riscattare (il campionato) e dare un senso compiuto alla stagione, correndo nella direzione della vittoria della coppa. Ok, Fiorentina-Atalanta è 'solo' (si fa per dire) la semifinale, ma il match di stasera è assolutamente la chiave principale per rendere meno importante la gara di ritorno stampare il pass per la finalissima. Secondo: l'orgoglio e i movimenti di Italiano. Si parla della sua panchina. Di quello che potrà o non potrà essere. Tutto può succedere, ormai è chiaro, ma Italiano di sicuro vuole farlo nel modo migliore. Ovvero sulla scia di un qualcosa che potrebbe riaccendere la sua storia con Firenze o in caso di addio, lasciare accesi sulla sua stessa storia i riflettori di un ricordo unico ed essenziale. Dunque: battere l'Atalanta e poi scavalcare la semifinale, vale questa botta di orgoglio e autostima. Di tutti. Di Firenze, della Fiorentina e ovviamente di Italiano.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO